Funerali Frizzi, una folla per lʼaddio: era un combattente col sorriso

Don Walter Insero, dall’altare, ribadisce l’umanità del conduttore scomparso: “L’amore che sta ricevendo dimostra che sta raccogliendo quello che ha seminato”.

A Piazza del Popolo si sono svolti i funerali del conduttore morto lunedì
Con un lungo applauso tributato dalle centinaia di persone che si sono raccolte in Piazza del Popolo è iniziato il funerale di Fabrizio Frizzi, nella Chiesa degli Artisti, a Roma. Tantissima gente comune che lo ha amato per le sue trasmissioni, e molti volti noti, amici e colleghi, da Milly Carlucci a Carlo Conti. “Perdiamo un amico e un fratello – ha detto don Walter Insero, che ha officiato la cerimonia -. Un combattente generoso e con il sorriso”.
“Per me era un fratello, non riesco a dire altro” ha commentato un commosso Carlo Conti.
I funerali si sono chiusi con la poesia “Amicizia” di Jorge Luis Borges, letta da un commosso Flavio Insinna che detto di voler utilizzare quelle parole “per ringraziarlo un’altra volta, ma non per l’ultima volta”.
Al termine della cerimonia don Walter Insero ha ringraziato tutti a nome della moglie Carlotta e di tutta la famiglia del conduttore. “Credo – ha detto – che Fabrizio dall’alto con il suo sorriso ci guardi e ci accompagni”

Ciao Fabrizio… ci mancherai, mancherai nella vita cosi come in tv!

Fai buon viaggio, ti vogliamo bene… un vero leone…R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti